I benefici delle nocciole in guscio sulla salute

Le nocciole, soprattutto se consumate in guscio, possiedono importanti valori nutrizionali in una dieta ben bilanciata e hanno diversi effetti benefici nella protezione contro le malattie. Attraverso una speciale combinazione di oli – specialmente la struttura particolarmente oleosa degli acidi oleici -, proteine, carboidrati, beta-sitosterolo e vitamine e minerali essenziali, le nocciole hanno un posto speciale tra gli altri tipi di frutta secca per la loro protezione unica contro i malfunzionamenti del corpo umano. È risaputo che consumare anche solo 25 o 30 grammi di nocciole al giorno è abbastanza per soddisfare la quantità consigliata di Vitamina E, utile nella prevenzione di disturbi alle arterie.

La Vitamina E contenuta nelle nocciole e nei loro derivati è anche essenziale per il sano funzionamento dei muscoli cardiaci e di tutti gli altri muscoli in generale. È anche fondamentale per il benessere del sistema riproduttivo. La Vitamina E previene la disintegrazione dei globuli rossi, combattendo quindi possibile carenze nel sangue che portano all’anemia. Un altro vantaggio della Vitamina E presente nelle nocciole è quello di prevenire i fattori alla base della formazione del cancro. Se invece il cancro si è già formato, allora la Vitamina E combatte la diffusione delle cellule dannose. Anche il beta-sitosterolo ampiamente presente nelle nocciole è un mezzo di prevenzione contro il cancro, in particolare quello alla prostata e al seno. Perciò, consumare almeno 25 grammi di nocciole al giorno protegge il corpo sia da malattie cardiache che dal cancro.

Le nocciole sono ricche di oli. Questi provvedono non solo all’energia dell’organismo, ma anche alla protezione contro fattori esterni e al trasporto delle vitamine fuse nell’olio stesso. Le funzioni che gli acidi oleici svolgono all’interno del corpo sono molteplici. Per esempio, gli acidi oleici presenti nelle nocciole prevengono l’innalzamento del colesterolo dannoso nel sangue e regolano gli zuccheri presenti corpo, aumentando anche la quantità di Apaprateina A-1 vitale nel contrastare disturbi al sistema circolatorio e riducendo invece la dannosa Apaprateina B.

 

Un acido oleico particolarmente benefico presente nelle nocciole è l’acido linoleico. L’acido linoleico gioca un ruolo chiave nella crescita e nello sviluppo sano dell’organismo

Vitamine e minerali presenti nelle nocciole

Le nocciole sono una buona fonte di vitamine B1, B2 e B6. Queste vitamine sono essenziali nella formazione del sangue e per la salute mentale, soprattutto per bambini in età di sviluppo.

Inoltre, nelle nocciole possiamo trovare in quantità significativa i seguenti minerali:

  • Calcio: essenziale per la salute delle ossa e dei denti;
  • Ferro: essenziale nella produzione sanguigna;
  • Zinco: essenziale nello sviluppo degli ormoni sessuali;
  • Potassio: essenziale nella stimolazione del sistema nervoso e per il corretto funzionamento del sistema muscolare

Consumare nocciole è estremamente importante per una vita salutare. Secondo alcune ricerche, le persone che consumano nocciole hanno il 50% di rischio in meno di morire di attacchi di cuore. Le nocciole consumate in guscio sono uno degli elementi neutracetici più benefici per il sistema cardiaco.

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *